Pagine

Tanti auguri ... a me!

Buongiorno creative!
Oggi è il mio compleanno e mi son preparata questa bomba calorica:
pan di spagna (la ricetta la trovate in questo post), crema alla nutella, panna montatata e tanti riccioli di cioccolato per guarnirla! per fare i riccioli di cioccolato basta usare il pelapatate, il risultato non è malvagio!
Vorrei tanto mangiarla insieme ad ognuna delle mie amiche di blog ;-))))
Per la ricetta della crema alla nutella eccoci qua:
2 uova
10 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio e mezzo colmo di farina
400 gr. di latte ben caldo
1 bicchiere di nutella

Preparazione:
Mettete in una pentola sul fuoco prima le uova e lo zucchero e fate un grande zabaione, poi aggiungete la farina e quando si sarà amalgamata bene il latte ben caldo tenendo il fuoco basso e girando sempre per non far formare grumi.
Intanto sciogliete un bicchiere di nutella nel microonde per farlo ammorbidire e unitelo alla crema ancora calda girando bene per non far formare grumi.
Debora

Iniziali...

...questi asciugamani attendevano da anni di essere ricamate a punto croce....che io non amo moltissimo più che altro perchè non ho pazienza....così finalmente adesso ho ricamato con la macchina la E per Elisa. In quello grande non ho centrato bene il disegno però mi piacciono molto queste lettere classiche.
Un saluto a tutte,
Debora

In piscina


Ho acquistato questo accappatoio di microfibra per la piscina, è davvero morbido e leggero ma troppo anonimo.
Così ho ricamato il sacchetto e un cavalluccio marino con le inziali sul davanti.
Avevo dimenticato quanta soddisfazione da il ricamo a macchina anche per piccoli lavori!
Un abbraccio circolare e buon week end,
Debora

Pasta e patate

Ciao a tutti,
ci ritroviamo dopo una lunga pausa estiva. Le macchine sono ancora a nanna ma i fornelli.... quelli no ;-)
Vi propongo la ricetta della pasta e patate, mia madre la cucina spesso ed è un piatto tipico della tradizione napoletana, in molti non conoscono questa accoppiata eccezionale. Provare per credere.
Ingredienti:
2 patate di medie dimensioni
240 gr. di pasta
1 pomodoro maturo o un bicchiere di passata di pomodoro
sedano, cipolla, prezzemolo
scorza di parmigiano (ottimo metodo per usare il parmiggiano fino all'ultimo grammo)
parmiggiano grattuggiato
olio e.v.o.
sale

Preparazione:
Fate un soffritto con sedano, cipolla e prezzemolo. Aggiungete le patate tagliate a dadini, il pomodoro spellato e tagliato a pezzetti o in caso la passata. Dopo qualche minuto aggiungete circa mezzo litro d'acqua, salate e mettete la scorza del parmiggiano a pezzetti. Lasciate cuocere circa 30 minuti.

Preparate la pentola per cuocere la pasta; considerate che ci sono più formati adatti per questo piatto: ditalini, conchigliette, pasta mischiata, mafaldine spezzate (si tratta di quella pasta lunga ondulata ai lati).

Fate cuocere la pasta ma scolatela un paio di minuti prima della fine cottura per versarla nella pentola con le patate dove finirà di cuocersi e insaporirsi.
La scorza del parmiggiano ovviamente non è indispensabile ma sentirete che sapore.....poi su un bella grattugguata di parmiggiano. Buon appetito e un bacio a mamma!