Pagine

Astuccio


Buongiorno!!!!
Ecco vi presento il mio astuccio, l'ho preparato per Elisa, le è piaciuto tanto.
E devo dire la verità...anche io sono rimasta soddisfatta come primo lavoro, i prossimi verranno ancora meglio.
Le istruzioni, molto chiare e precise, le potete trovare sull' E-shop di Rosa Confetto di Miss Hobby.
Buona domenica a tutte,
Debora

Etichette Righe e pois

Eccole qui le mie etichette "Righe e pois", sono finalmente arrivate giusto ieri.
Come al solito.....qui in Italia non ho trovato nulla poi dietro consiglio della Davida le ho ordinate qui: http://www.namensbaender.de/ sito tedesco ma molto semplici da fare.
Ho visto che c'è anche la possibilità di ordinare degli splendidi nastrini...ma per me per quello c'è tempo....
Baci,
Debora

Prima maglietta Elisa


Eccomi qua!
Ragazze è la prima maglietta in jersey che realizzo, è bello lavorare questo tessuto così morbido e la taglia cuci aiuta, maniche e fondo rifiniti con l'orlino roulè.
Il tessuto è per pigiameria ma mi piaceva tanto.Ho disegnato il modello un pò largo e svasato con le piegoline perchè ad Eli sta meglio che la classica maglia che scende giù stretta.
Mi ha detto che le stava bella comoda e l'ha voluta subito mettere.
Baci
Debora

Buon compleanno Sveva


Buongiorno a tutte!
Ho ricamato questa maglietta per un'amica di Elisa che oggi compie 9 anni.
La maglietta è una basic di Zara e il ricamo Ling Ling questa volta mi ha soddisfatto.
Che ne pensate?
Bacioni,
Debora


Debora

Roselline di raso

Ciao a tutte,
oggi vi mostro questa rosellina di raso fatta seguendo un semplice e chiaro tutorial che trovate qui http://leideedisusy.wordpress.com/2010/01/26/roselline-in-raso/
Anche se spesso si trovano già pronte in merceria in questo modo si potrà farle col nastro che magari abbiamo usato per rifinire un vestitino o qualsiasi altro lavoro creativo.
Io dietro ho fatto un nodino ma per lavori come bomboniere o altro viene consigliato di fermare la rosellina con qualche punto.
Buon inzio settimana tutte,
Debora

Pizzoccheri un pò rivisitati....




Trovo che siano un bel piatto completo i buonissimi pizzoccheri di farina di grano saraceno perchè difficilmente anche di domenica faccio pranzoni con primo secondo contorno bla bla bla.....e amo molto i paitti unici
Ho leggermente rivisitato la classicia ricetta sostituendo gla verza con degli spinaci e aggiungendo lo speck che qui in casa adoriamo.
Ingredienti per 4/6 persone:
350 gr. di pizzoccheri
3 patate
250 gr. di spianci
2 spicchi di aglio e qualche fogliolina di salvia
150 gr. di bitto 80 gr. di speck
100 gr. di burro
parmigiano grattuggiato

Tagliare le patate a tocchetti e cuocerle in abbondante acqua salata (prendete una penstola grande perchè verranno cotti insieme anche spinaci e pizzoccheri) .
Dopo 20 minuti aggiungente in pentola spinaci e pizzoccheri che andranno cotti per 10 minuti.
Intanto sciogliete il burro con lo spicchio d'aglio e la salvia che poi metterete via (in micoonde per qualche minuto a 750).
Scolate patate, pizzoccheri e spinaci e in una teglia (sulla base mettete qualche cucchiaio di burro sciolto) fate degli strati alternando fettine di speck, di bitto e il burro sciolto. Alla fine aggiungete una bel pò di parmigiano grattuggiato.
Io diversamente dalla ricetta li ho fatti gratinare in forno per cinque minuti con la cottura grill giusto per dargli un pò di crosticina.
Buon appetito e buona domenica donne creative.
Debora

Gonnellino da pattinaggio




Ciao,
ecco il gonnellino per pattinare sul ghiaccio che ho cucito per Elisa.
Ho usato un modello di mezza ruota e poi ho fatto come un piccolo portafoglio arrotondato su un lato. Ho rifinito tutto l'orlo con la tagliacuci.
Con 50 cm di stoffa è venuta fuori anche la bandana per i capelli.
Buon sabato a tutte
Debora

Profiteroles per festeggiare Carnevale


Anche se ormai Carnevale è finito in quasi tutta Italia qui a Milano si festeggia fino a sabato il Carnevale Ambrosiano.
Già perchè la tradizione vuole che la città di Milano aspettasse il ritorno da un pellegrinaggio del Vescovo Ambrogio per celebrare i primi riti della Quaresima. In attesa del suo rientro si prolungò il Carnevale fino al sabato successivo al mercoledì delle ceneri.
Quindi ecco i miei profiteroles.

Per circa 50 bignè preparo mezzo litro di panna fresca (presa nel banco frigo) e montata con 2/3 cucchiai di zucchero.
Per la salsa di cioccolato:
1 lt di latte intero
300 gr. di zucchero
150 gr. di cacao amaro in polvere
2 cucchiai di farina.

La salsa va tolta dal fuoco appena comincia a bollire, se vi sembra troppo densa o desiderate una salsa meno scura aggiungete qualche cucchiaio di panna montata.
Io li preparo la sera prima in modo da farli ammorbidire e insaporire.
I bignè li taglio a metà, metto un cucchiaino di panna e poi gli rimetto il "cappellino".
Non sono mai riuscita a trovare una valida ricetta per i bignè che acquisto pronti però se qualcuna di voi ha una ricetta super collaudata scriva pure;-))))).
Un abbraccio
Debora

Tutù colorato

Domani a scuola si farà festa e hanno chiesto di portare qualcosa di molto semplice e veloce da indossare.
Così ho preparato questo bel tutù colorato prendendo spunto da un paio di tutorial presi dal blog di appunti di Elena.
Buon Carnevale a tutti

E' nata Caterina

Mercoledì 10 febbraio è nata Caterina la bimba di una mia amica.....aveva fretta di venire ad esplorare il mondo visto che la sua nascita era prevista per metà marzo.
E così le ho ricamato una piccola copertina di pile morbido e caldo per la sua carrozzina.
Auguri!!!!

Ballerina


Ciao a tutte,
questo week end mi sono cimentata con una t-shirt.....ecco il risultato.
Ho problemi a ricamare sulle t-shirt perchè si crea un bel malloppo attorno al telaio e nonostante sia stata davanti al ricamo tutto il tempo (circa 45 minuti per questa ballerina spiritosa) mi si è incastrata la parte di dietro ....per fortuna è una cosa che nemmeno si nota però non va bene....
Inoltre nella parte alta del ricamo dove ci sono i capelli il ricamo non ha riempito bene gli spazi....forse non ho teso bene la stoffa e gli stabilizzatori nel telaio.
Non ho usato la carta adesiva come mi aveva suggerito Davida perchè non sono riuscita ancora a trovarla.....forse anche questo ha influito.
Vabbè....ci riproveremo.
A presto,
Debora


2 Blog Candy ....facciamo 3






Ciao ragazze,


volevo invitare a seguire due nuovi blog candy:


Quello di Elena di Rosa confetto che in attesa di decidere quale sarà la nuova veste grafica del suo blog ha deciso di mettere in palio uno dei suoi stupendi astucci.




E poi il blog candy di Katia, oggi ho scoperto il suo bellissimo blog



La bottega degli angeli


ED ECCONE ANCORA UN TERZO....
Avete tempo fino al 10 febbraio; l'estrazione invece per ben due premi davvero deliziosi avverrà il 15 febbraio.



In bocca al lupo a tutte!


Debora




Babà rustico





Questo ciambellone salato è perfetto per una merenda, una festa o una gita fuori porta al posto dei panini!
Ingredienti:

350 gr. di latte tiepido in cui sciogliere una bustina di lievito secco
500 gr di farina manitoba (quando non ce l'ho va benissimo la classica farina 00)
150 gr. di burro sciolto
2 uova
sale
Mettere gli ingredienti nel recipiente secondo l'ordine in cui li ho scritti e dopo che saranno amalgamati aggiungete :
150 gr. di prosciutto cotto o mortadella a cubetti e 200 gr. di scamorza a cubetti.
Mettete l'impasto in una teglia di circa 26 cm di diametro ben imburrata .
Coprite con uno strofinaccio e lasciate lievitare per almeno 1 ora.
Infornate in forno preriscaldato a 160^ per circa 25/30 minuti.
Mangiatela tipepida ma è ottima anche fredda il giorno dopo.
Nelle foto, l'impasto, poi l'impasto dopo che la cimabella è cresciuta e il babà rustico cotto.