Pagine

Torta di mele di Nonna Papera

Un mesetto fa abbiamo ricevuto in regalo "Cucinare con Nonna Papera" da mia cognata che sa quanto amo cucinare e quanto piaccia ai bimbi aiutarmi.
Ci sono tante ricettine semplici da fare con i bambini e così visto che Luigi è a casa con la febbre mi ha chiesto di provare una delle ricette...niente male direi!
Ingredienti:
2 mele
2 uova
3 cucchiai di zucchero
1/2 bicchiere di latte
1 cucchiaio abbondante di marmellata di albicocche
6 cucchiai di farina
la buccia grattuggiata di un limone
1 bustina di lievito Paneangeli
Fiocchetti di burro (facoltativi)
Zucchero a velo

Lavorate le uova con lo zucchero, aggiungete poi il latte, la marmellata, la farina, buccia del limone e il lievito.
Una volta amalgamato l'impasto aggiungete le mele tagliate a fettine o a dadini e girate delicatamente l'impasto.
Versate in una tortiera imburrata e infarinata piccola (diametro 20 cm)
Aggiungete qualche fiocchetto di burro sulla superificie e infornate a 160^ per circa 25 minuti.
Una volta raffreddata cospargete la torta di zucchero a velo.
Il bello di questo dolce è zero olio, nè burro nell'impasto.
Vi assicuro che è davvero soffice. Per le mele io ho messo dentro due mele rosse...non so nemmeno che qualità sono quindi vedete voi cosa avete in casa!
Io però la prossima volta preparo dose doppia perchè questa è una famiglia di golosoni!
A presto, Debora

5 commenti:

Elena ha detto...

Cavolo!! Deve essere buonissima!!!
Mi sa che ti rubo la ricetta e la faccio!
La mia idea è di diminuire le dosi così da fare una mini-torta...mio marito non mangia la frutta e non ne posso fare una grande sennò me la devo mangiare tutta io...il che non mi dispiacerebbe...però!!

bianca ha detto...

domenica la provo sono sicura che è buonissima

Alice ha detto...

Debora, con tutte 'ste torte che posti stò ingrassando a dismisuraaaaaaaa!

Gabry ha detto...

Sono sempre buone le torte di mele!
In famiglia le mangiamo molto volentieri, anche perchè sono genuine e tra gli ingredienti non c'è tanto burro, come nella tua che è facoltativo, e comunque non risulta nell'impasto.
Questa la proverò, mi incuriosisce l'aggiunta di marmellata.
Poi è una ricetta di nonna papera!
Un caro saluto Gabry

giulia ha detto...

La devo provare suuuuuuuuuuuuuuubito!!!
Ciao!
Giulia