Pagine

Casatiello...prepariamoci alla Pasqua...mangereccia







Il casatiello non può mancare sulla tavola di Pasqua dei napoletani. Mia madre ne prepara così tanti da regalare ad amici e parenti che ho dovuto dimezzare due volte la sua ricetta.
Io personalmento uso lo strutto in vaschetta mentre lei acquista dal macellaio di fiducia i ciccioli o sugna. Lo usiamo il giorno di Pasqua al posto del pane....d'obbligo portarlo in gita il Lunedì dell'Angelo!

Ingredienti:
600 gr di farina
200 gr di salame napolatano a cubetti
200 gr. di provolone piccante a cubetti
1 vaschetta di strutto da 250 gr (o ciccioli o strutto)
1/2 cubetto di lievito di birra
1 presa di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di olio di oliva
3/4 uova sode con il guscio

Preparazione:
Sul piano di lavoro sistemare la farina a fontana; mettere al centro lievito di birra, sale e zucchero. Lavorare l'impasto aggiungendo un pochino di acqua fredda per lavorarlo meglio.
Una volta che l'impasto è diventato elastico aggiungero il cucchiaio d'olio e lo strutto (o ciccioli o sugna secondo ciò che usate) che avrete messo fuori dal frigo almeno 20 minuti prima dell'uso.
Mettere l'impasto in un recipiente coperto con un canovaccio e fatelo lievitare per 4 ore.
Dopo la lievitazione stendete lìimpasto a forma di rettangolo e come nelle foto mettete al centro salame e provolone; ripiegatelo su se stesso e chiudete ai lati.
Preparate uno stampo da ciambella e adagiate il casatiello come nella foto.
Adagiata le uova e fermatele con qualche pezzetto di pasta per tenerle ferme.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 ^ per circa 70/80 minuti finchè non diventa dorato.
Buona Pasqua a tutti!
Debora

2 commenti:

Sara ha detto...

"Mamma che buon profumino, dammi un assaggino che non ce la faccio più....." Questa canzone della prova del cuoco rende bene l' idea di ciò che provo a vedere questa tua ricetta! Bravissima!
Baci
Sara

Karen ha detto...

IO LO A-D-O-R-O!!!!!!!!!!!!! è davvero buonissimo!